Roborock H6 Aspirapolvere Senza Filo

5/5 - (2 votes)

Il mondo degli aspirapolvere è in costante fermento, con sempre più concorrenza. L’onnipotente Dyson è stato recentemente raggiunto da dispositivi interessanti come i membri della gamma Conga RockStar di Cecotec, lo Xiaomi Mi Handheld o il Roidmi X20 Nex, o questo nuovo concorrente, il Roborock H6

Roborock H6Roborock H6

  • 2 in 1 – Sì
  • Autonomia (min) – 90
  • Rumore a livello Eco (decibel) – 72
  • Peso (kg) – 2,5
  • Altezza (cm) – 111
  • Filtro ad alta efficienza – Sì
  • Serbatoio (ml) – 400
  • Velocità – 3
  • Potenza di aspirazione (watt) – 150
  • Valutazione – 98

Roborock è un’azienda dell’ecosistema Xiaomi, che si è guadagnata una meritata reputazione come produttore dei robot di successo della multinazionale cinese.

Ora, Roborock ha anche iniziato una carriera da solista, così che, oltre a continuare a produrre per Xiaomi, sta portando sul mercato le proprie creazioni, tra cui spiccano, ad esempio, diversi robot di nuova generazione, come il Roborock S6, il Roborock S5 Max o il Roborock S4.

Il CES di Las Vegas è una famosa fiera del consumatore, che si tiene all’inizio dell’anno, e questo 2021 è servito come vetrina per la presentazione di due nuovi modelli Roborock: un aspirapolvere robot, il Roborock S6 Pure (che offrirà caratteristiche molto simili al Roborock S6, ma ad un prezzo più accessibile) e questo aspirapolvere a scopa, il primo ad essere rilasciato con il proprio marchio, il Roborock H6.

Infine, potrete godere di questa super scopa aspirapolvere, che aspira (mai detto meglio!) a diventare un killer Dyson.

Roborock H6: la nostra valutazione

Il Roborock H6 ha ottenuto un punteggio di 98 punti su 100. È un aspirapolvere a scopa molto potente e completo, con una vasta gamma di accessori, che permette una pulizia completa della casa e del veicolo.

È leggero e maneggevole, e ha l’autonomia più lunga del mercato, raggiungendo i 90 minuti, oltre a un eccellente sistema di filtraggio a 5 stadi. Include anche un sistema intelligente di rilevamento dei tappeti, che aumenta automaticamente la potenza di aspirazione.

Roborock H6: Contenuto della scatola

Come al solito con gli aspirapolvere di fascia alta, il Roborock H6 è completamente equipaggiato:

  1. Un aspirapolvere a scopa Roborock H6.
  2. Una spazzola morbida per pavimenti duri.
  3. Una spazzola in fibra di carbonio per tappeti.
  4. Uno strumento a spazzola di setola.
  5. Strumento d’angolo.
  6. Mini spazzola motorizzata.
  7. Tubo estensibile.
  8. Base di ricarica.
  9. Manuale d’istruzioni.

Roborock H6: come iniziare

Come al solito, l’aspirapolvere arriva parzialmente carico, anche se è consigliabile caricarlo completamente prima di usarlo per la prima volta.

Roborock_H6
L’aspirapolvere ha un display OLED, che permette di visualizzare chiaramente alcuni aspetti: se è bloccato o sbloccato, il livello della batteria, il tempo rimanente, la potenza selezionata, così come gli avvisi di manutenzione.

Per avviarlo, basta premere il grilletto e lo farà, non è necessario premerlo continuamente (come accade, per esempio, nel Dyson), il che fornisce una maggiore comodità nel suo utilizzo.

Roborock H6: funzionamento

La prima cosa che colpisce del Roborock H6 è il suo design. Come al solito con Roborock/Xiaomi, l’H6 ha un design che non è solo bello, ma anche elegante e robusto allo stesso tempo.

Quando si tratta di maneggiarlo, è leggero, il peso del corpo dell’aspirapolvere è solo 1,4 chilogrammi (sotto anche lo Xiaomi Mi Handheld), mentre attaccando il tubo e la testa sarebbe circa 2,5 kg.

Questo, unito alla sua elevata potenza e al design di questi aspirapolvere a scopa, tipo stick, che concentrano il peso sul manico, permette una pulizia a 360º della casa, dato che possiamo pulire non solo i pavimenti, ma anche i mobili e i soffitti.

Il suo motore senza spazzole ha una potenza di 420 watt, che gli dà una potenza di aspirazione che raggiunge i 150 watt di aria, una cifra superiore a quella di un altro dispositivo appena uscito dalla fabbrica Xiaomi, come è il Roidmi X20 Nex, e molto simile a quella del Dyson V10, che raggiunge 151, anche se un po’ al di sotto dei 185 che raggiunge il potente Dyson V11.

Con questa elevata potenza di aspirazione, il Roborock H6 fa un lavoro eccellente in tutte le condizioni. Sui pavimenti duri, la sua morbida spazzola ruota a 1.100 giri al minuto per intrappolare efficacemente lo sporco. È anche appositamente progettato per prevenire notevolmente i grovigli.

Sui tappeti, l’H6 aumenta intelligentemente la potenza – qualcosa che, fino ad ora, è stato disponibile solo su Dyson V11, che è quasi il doppio del prezzo. Il motore da 50 watt della spazzola in fibra di carbonio la fa girare a 4.000 giri al minuto, per risultati di pulizia ancora migliori.

Il Roborock H6 include altri accessori classici, che gli permettono di essere usato con grande versatilità come aspirapolvere portatile, come:

  1. La spazzola di setole, ideale per rimuovere lo sporco dalla superficie di mobili o tastiere, per esempio, trattando la superficie delicatamente per non graffiarla.
  2. Lo strumento per gli angoli, un accessorio piatto che permette di raggiungere quei luoghi difficili da raggiungere, come gli spazi tra i mobili o tra i cuscini di un divano, per esempio, o per pulire i battiscopa.
  3. Inoltre, il tubo estensibile può fornire una grande comodità quando si puliscono aree più alte o aree che non sono facilmente accessibili in linea retta.
  4. La mini spazzola motorizzata è molto utile per pulire tutti i tipi di tappezzeria (divani, materassi, ecc.). Grazie alla sua elevata potenza, cattura efficacemente lo sporco e le micro particelle di polvere e acari che si nascondono in divani e materassi.

D’altra parte, la mini-spazzola è anche molto utile nella pulizia dell’auto, quando si puliscono i sedili, i tappeti, il bagagliaio…). Il resto degli strumenti può anche aiutarci a mantenere il cruscotto e l’interno dell’auto senza macchia.

L’autonomia è un altro punto forte del Roborock H6. I suoi 90 minuti sono superiori a qualsiasi altro aspirapolvere sul mercato, dandogli la possibilità di pulire grandi aree con una sola carica.

Tenete presente che la pulizia con un aspirapolvere senza filo è molto più veloce di quella con un aspirapolvere a filo, quindi i 90 minuti potrebbero essere sufficienti per pulire tra i 400 e i 500 metri quadrati.

Questa autonomia è, logicamente, al livello di potenza più basso, che, tuttavia, sarà sufficiente nella maggior parte dei casi. A questo livello, è anche un apparecchio poco rumoroso, raggiungendo solo 72 decibel.

L’H6 ha tre livelli di potenza. Nei casi in cui c’è più sporco, o se sono aree di più passaggio, o tappeti più spessi, per esempio, è possibile utilizzare il livello medio, in cui otterremo un plus di potenza, pur mantenendo una buona autonomia.E quando è assolutamente necessario, in quei casi in cui abbiamo bisogno di tutta la potenza, la modalità Turbo raggiungerà quei 150 watt di aspirazione dell’aria, in cui potremo godere di tutta la sua potenza. Tuttavia, ribadiamo che questo sarà necessario solo di tanto in tanto; in modalità Turbo, l’autonomia si riduce a circa 10 minuti.
Il sistema di filtraggio è anche un punto forte dell’aspirapolvere Roborock. Il suo sistema di filtraggio a 5 stadi filtra fino al 99,99% delle micro particelle di polvere e degli acari, contribuendo a rendere l’aria più pulita.
E una volta finito il lavoro di pulizia, l’H6 offre anche una grande comodità. Svuotare il serbatoio è molto facile, basta premere il pulsante di rilascio, si apre da sotto e lo sporco cade per gravità.
La capacità del serbatoio, tuttavia, non è molto grande, se ci atteniamo ai 0,4 litri che ha (come altri aspirapolvere a scopa nell’ecosistema Xiaomi, ma sotto altre alternative, come i 0,76 del Dyson o i 0,80 del RockStar).

Vantaggi di Roborock H6

  1. Il produttore di aspirapolvere robot e altri apparecchi Xiaomi si è guadagnato una meritata reputazione, grazie ai suoi prodotti robusti, ben costruiti e con un funzionamento molto efficiente. E questo Roborock H6 viene a confermarlo.
  2. Il suo motore digitale raggiunge i 150 watt di potenza d’aria, una cifra che lo pone all’altezza dei migliori e, inoltre, è un motore senza spazzole, che si traduce in meno rumore e maggiore durata.
  3. Modalità turbo automatica. Oltre alla sua elevata potenza, Roborock H6 ha una modalità turbo automatica per i tappeti, rendendo la pulizia più efficiente e conveniente.
  4. L’autonomia di Roborock H6 è di gran lunga superiore alla concorrenza. L’H6 raggiunge i 90 minuti, quindi può pulire grandi superfici con una sola carica, grazie al grande comfort di utilizzo che offre, essendo leggero, flessibile e senza fili.
  5. La batteria H6 è stata sottoposta a numerosi test di longevità per verificare una lunga durata, mantenendo almeno l’85% di potenza dopo 600 cicli di pulizia.
  6. Il suo sistema di filtraggio a 5 stadi intrappola fino al 99,99% di polvere e microparticelle di acari della polvere, ottenendo un’aria più pura. Inoltre, i filtri e il serbatoio sono lavabili e facilmente rimovibili.
  7. Questo aspirapolvere a scopa è molto completo, poiché oltre ai suoi due rulli, ha una moltitudine di accessori, rendendolo una soluzione a 360º per la pulizia della casa e dell’interno del veicolo.
  8. Il suo display OLED fornisce istantaneamente le informazioni di cui abbiamo bisogno, come il livello della batteria, il tempo rimanente, il livello di potenza selezionato o gli avvisi di manutenzione.
  9. La sua costruzione avanzata rende questo aspirapolvere a scopa molto leggero, quindi è molto facile da sollevare quando necessario, per esempio, quando si puliscono mobili o soffitti, o per il trasporto.
  10. Il serbatoio è molto facile da svuotare e i filtri anteriore e posteriore, così come l’intero contenitore della polvere, sono facilmente rimovibili per il lavaggio con acqua.

Svantaggi

Il Roborock H6 è una super scopa aspirapolvere, che non è facile da mettere giù. Forse il più grande svantaggio è che il suo prezzo, anche se molto competitivo se lo confrontiamo con Dyson, è ad un livello relativamente alto, non adatto a tutte le economie, e al di sopra di altre ottime alternative, come il Conga RockStar, il Dreame XR Premium, Jashen V18.

Roborock H6 Recensioni

Dovevo mandare in pensione il mio vecchio Dyson, la batteria durava molto poco. Prima ho pensato di comprare il Dyson V11 ma non volevo spendere così tanto, e ho iniziato a guardare altre marche, la concorrenza ha fatto molta strada, anche a volte, i sostituti come questo Roborock H6 migliorano le regine precedenti. Ottima qualità costruttiva, accessori perfetti e super pratici, non mi manca la potenza di aspirazione e la batteria è bestiale; se pulisco in profondità ho abbastanza batteria per tutta la casa, e con la pulizia quotidiana, consuma solo il 10%-15%. Un buon acquisto, oggi probabilmente non c’è un’opzione migliore.

Un aspirapolvere che compete con i più grandi. Ho fatto bene a non comprare il Dyson, dopo un sacco di ricerche ho optato per questo e non me ne pento, sono felice.

Avevo bisogno di sostituire il mio vecchio aspirapolvere dopo 20 anni. Non volevo spendere 700 euro per un altro Dyson e guardandomi intorno ho trovato questo Roborock H6. Wow, non avrei mai pensato a cosa si può ottenere da un tappeto. Sono completamente soddisfatto, è un grande aspirapolvere.

Sono molto soddisfatto dell’aspirapolvere. La potenza di aspirazione è buona e la quantità di attacchi e la qualità costruttiva eccellente. Mi piace il supporto a muro, dove si possono attaccare gli attacchi. L’aspirapolvere si carica al tatto, non c’è bisogno di collegarlo – una chiara raccomandazione di acquisto!

Molto sorpreso dalla sua capacità di aspirazione. Ho provato un Dyson e questo, e sono uguali, solo che il Roborock è più economico. È anche leggero e meno faticoso da usare grazie al blocco del grilletto, che evita di dover essere costantemente premuto.

Roborock h6

Roborock H6 vs Dyson

Il Roborock H6 arriva sul mercato a un prezzo di 399 euro. Questo lo metterebbe in una fascia di prezzo simile a un Dyson V8 Absolute, e circa 50 euro sotto un Dyson V10 Motorhead (il modello base, con meno attrezzature).

Se lo confrontiamo con il V11, sarebbe circa 250 euro sotto il Dyson V11 Absolute, o 280 meno del V11 Absolute Pro.

In termini di prestazioni, il Roborock H6 è più paragonabile al V10 in termini di potenza, anche se ha una modalità turbo automatica per i tappeti, che manca al V10 (e che troveremmo solo nel V11 dotato della spazzola High Torque, dal modello Absolute in poi).

D’altra parte, l’autonomia del Roborock H6 è molto più alta di quella del Dyson, ed è più comodo da maneggiare, a causa del suo peso leggero e perché non devi tenere il grilletto per aspirare.

Ecco un confronto tra questi tre modelli.

Roborock H6 vs Roidmi

Roidmi è un altro sub-brand di Xiaomi, che ha avuto grande successo con il suo F8 Storm. Recentemente ha anche ampliato la sua gamma con vari dispositivi, tra cui un altro molto interessante, di fascia alta, come il Roidmi X20 Nex.

Se confrontiamo l’H6 con il Roidmi F8 Storm, l’aspirapolvere a scopa Roborock è il vincitore, poiché l’F8, sebbene sia un’ottima scelta, rimane con una potenza di aspirazione di “soli” 115 watt di aria (che è molto alta). Tuttavia, va anche notato che il suo prezzo è circa 140-150 euro più basso.

Il confronto Roborock H6 vs Roidmi X20 Nex è più serrato. Entrambi hanno un’elevata potenza di aspirazione (anche se l’H6 è più potente), ma il Roidmi X20 ha anche una garanzia di 5 anni sul motore, e l’illuminazione a LED, che si accende automaticamente nelle zone buie, oltre alla capacità di strofinamento.

Da parte sua, l’H6 ha un’autonomia maggiore, grazie ai suoi impressionanti 90 minuti, anche se i 65 che raggiunge l’X20 sono più che sufficienti per pulire grandi superfici con una singola carica.

In termini di prezzo, il Roborock H6 sarebbe circa 50 euro più economico, quindi è difficile scegliere quale sia la migliore opzione tra queste due alternative nell’universo Xiaomi.

Di seguito, vi mostriamo il confronto tra l’H6 e l’X20 Nex.

Roborock H6 vs Conga RockStar

All’interno della gamma Conga di Cecotec, troviamo interessante il confronto con il suo nuovo modello, la Conga RockStar 700 X-Treme, che ha 2 modelli, uno normale e la versione ErgoFlex, che fornisce un tubo articolato, per un maggiore comfort durante la pulizia. In entrambe le versioni c’è la possibilità di incorporare un serbatoio per lavare contemporaneamente all’aspirazione.

In termini di potenza, il Roborock H6 avrebbe una potenza maggiore se la misuriamo in watt d’aria (150 contro 130), anche se forse non se la misuriamo in Pascal (non abbiamo questi dati per l’H6). Cifre molto alte in ogni caso, dato che i 24.000 Pascal della Conga sono superiori a quelli dei classici aspirapolvere a slitta con cavo, che di solito si muovono tra 17.000 e 21.000.

Questi nuovi modelli di RockStar hanno, come il Roborock H6, potenza adattiva, in modo che attivare il Turbo automaticamente quando rilevano che sono su un tappeto, per ottenere la migliore pulizia in questo tipo di superfici.

A favore del RockStar, oltre al suo prezzo inferiore, è la possibilità di strofinare (opzionalmente è possibile aggiungere l’accessorio WaterTank; e nel caso dell’ErgoFlex, l’articolazione del suo tubo, che permette di raggiungere più lontano in modo molto comodo, essendo particolarmente interessante per la pulizia sotto i letti e mobili.

Anche la capacità del serbatoio è un punto importante a favore del RockStar, poiché i suoi 800 millilitri di capacità sono il doppio di quelli del Roborock, che sono solo 400 millilitri.

In termini di autonomia, ancora una volta l’H6 è sopra con i suoi 90 minuti, anche se il RockStar, come il X20 Nex, raggiungere 65, una figura molto notevole che permette di pulire grandi case.

Per quanto riguarda il prezzo, il vantaggio va al RockStar, come sarebbe attualmente circa 120-140 euro sotto l’H6.

Ecco un confronto tra questi tre modelli.