Come verificare se il tuo Xiaomi ha il bootloader sbloccato

5/5 - (1 vote)

Come verificare se il tuo Xiaomi ha il bootloader sbloccato. Notizie Xiaomi Addicts

Se hai acquistato un nuovo Xiaomi di seconda mano, te l’hanno regalato o addirittura, hai appena terminato il processo di sblocco, è molto probabile che te lo stia chiedendo se il tuo Xiaomi ha il bootloader sbloccato.

Per quelli di voi che non lo conoscono, il boot loader Il boot loader, è il programma incaricato di gestire l’accensione del nostro Xiaomi. Se è sbloccato, possiamo installare TWRP, così come ROM personalizzata noto come Xiaomi EU.

Ecco perché, come abbiamo detto, se hai acquistato il tuo Xiaomi, Redmi o POCO di seconda mano o hai appena terminato il processo di sblocco del bootloader, è molto probabile che tu lo voglia conoscere se davvero questo è stato sbloccato correttamente. Di fronte a ciò, di seguito spiegheremo come verificarlo.

Come verificare se il tuo Xiaomi ha il bootloader sbloccato

Come verificare se il tuo Xiaomi ha il bootloader sbloccato. Notizie Xiaomi Addicts

Per poter sapere se il nostro Xiaomi ha il bootloader sbloccato per prima cosa dobbiamo attivare le opzioni sviluppatore. Per fare ciò, in questa guida ti diciamo passo passo quali sono queste opzioni o impostazioni e come attivarle sul tuo Xiaomi. Dopodiché, dovremo solo eseguire i seguenti passaggi:

  • Vai a Impostazioni> Impostazioni aggiuntive> Opzioni sviluppatore
  • Una volta dentro, cercheremo «Il mio stato di sblocco«. Questo ci dirà se il bootloader è aperto o ancora bloccato.

In questo modo semplice, possiamo sapere se il nostro Xiaomi, sia esso una serie Mi, Redmi o POCO, ha il bootloader aperto e quindi possiamo procedere all’installazione della TWRP o di qualsiasi altra Custom ROM personalizzata.