Migliori smartwatch 2022

5/5 - (1 vote)

Quali sono i migliori orologi connessi?

In cima alla nostra selezione ci sono il Samsung Galaxy Watch 4 Classic, l’Apple Watch 7 e il Samsung Galaxy Watch 4. Secondo noi, questi tre modelli offrono il miglior rapporto qualità-prezzo, ma non sono gli unici che vale la pena considerare!

Come scegliere il tuo orologio connesso?

Un orologio connesso è un oggetto ibrido che ti permette di mettere al polso le informazioni contenute nel tuo smartphone: notifiche, email, SMS… Non c’è bisogno di tirare fuori il telefono dalla borsa.

Questo accessorio ha anche le sue funzionalità che completano quelle del suo telefono cellulare, come il monitoraggio dell’attività fisica.

Al momento, ci sono due tipi di orologi connessi: touchscreen e misto analogico (o ibrido).

Questi ultimi trasmettono i loro dati tramite piccoli schermi LCD, LED o anche mani specifiche.

Il loro vantaggio è che hanno batterie che durano più a lungo degli orologi touchscreen. Questi ultimi, invece, hanno molte più caratteristiche.

Come gli smartphone, gli orologi connessi hanno diversi sistemi operativi. Per sfruttare al massimo le loro possibilità, è preferibile (ma non obbligatorio) coordinare il tuo telefono e il tuo orologio. Per esempio, gli utenti Android probabilmente preferiranno Android Wear o Google, mentre i proprietari di iPhone preferiranno Apple Watch.

Si noti anche che alcune marche hanno creato sistemi operativi specifici per i loro prodotti come Pebble, Vector Watch o Samsung. In breve, c’è qualcosa per tutti!

Cosa rende un buon orologio connesso?

Durante il nostro confronto, abbiamo preso in considerazione il numero di caratteristiche degli orologi connessi, la loro efficienza nell’eseguire ogni compito e la loro compatibilità con diversi smartphone. L’aspetto è stata l’ultima caratteristica che abbiamo esaminato, dato che non c’è contabilità per il gusto.

Prima di acquistare un orologio connesso, considera le tue abitudini e come vuoi usarlo.

Se sei un jogger, probabilmente preferirai un orologio con GPS e cardiofrequenzimetro (attenzione, questi possono essere deludenti), ma se sei più un nuotatore allora sceglierai un orologio impermeabile.

Samsung Galaxy Watch 4 Classic – Il meglio in tutto

  • Il più
    • La migliore esperienza Wear OS fino ad oggi
    • Design tattile
    • Prestazioni eccellenti
  • Minus

Il Galaxy Watch è sempre stato il più grande concorrente dell’Apple Watch. Questa volta, con la sua nuova serie Watch 4 Classic (2021), Samsung presenta un enorme cambiamento nel più ampio panorama degli orologi connessi.

Mentre in superficie sembra simile al Galaxy Watch 3 con la sua lunetta girevole, la differenza sta sotto il quadrante. Infatti, Samsung ha deciso di porre fine al sistema operativo Tizen. Grazie a una partnership con Google, è una nuova incarnazione di Wear OS, con alcune modifiche specifiche di Samsung, che troverete sulla serie Watch 4.

Oltre all’esperienza di fascia alta che offre, l’orologio dà agli utenti di Samsung Galaxy l’accesso a nuovi dati sulla salute, come l’analisi della composizione corporea, così come una funzione ECG e il rilevamento di AFib (battito cardiaco irregolare).

Sotto Wear OS, avrai anche accesso a una serie di quadranti e app di terze parti che i modelli precedenti non offrivano.

Il Watch 4 Classic è più facile da usare se si possiede uno smartphone Samsung Galaxy, ma è ancora una grande scelta per la più ampia base di utenti Android.

Apple Watch Series 7 – Il meglio per gli utenti di iPhone

Apple Watch Serie 7

  • Il più
    • Caricamento veloce
    • Piccolo ingombro
    • Ampia gamma di caratteristiche
  • Minus
    • Nessun nuovo sensore
    • Nessun aggiornamento della batteria

Anche se la Serie 7 è solo un leggero aggiornamento rispetto alla Serie 6, questo non gli impedisce di essere uno dei migliori orologi connessi sul mercato, a condizione che tu abbia un iPhone.

Oltre a un altimetro sempre attivo e al monitoraggio dell’ossigeno nel sangue, presenta anche una ricarica veloce e un nuovo schermo più grande del 20% rispetto al suo predecessore. Troverete anche il 40% di bordi più sottili, dando un look più all’avanguardia pur mantenendo la compatibilità con i braccialetti esistenti.

La Serie 7 presenta il nuovo sistema operativo watchOS 8, che offre nuove routine di allenamento come il pilates e nuove funzioni di sicurezza come il rilevamento delle cadute in bicicletta.

Samsung Galaxy Watch 4 – Il miglior rapporto qualità

Samsung Galaxy Watch 4

  • Il più
    • La migliore esperienza Wear OS fino ad oggi
    • Design personalizzabile
    • Prestazioni eccellenti
  • Minus
    • Piena funzionalità solo per gli utenti Samsung Galaxy

Se non sei un fan della ghiera girevole fisica del Watch 4 Classic, questo modello 4 standard è il rimedio perfetto.

La sua custodia è disponibile in due dimensioni e in una gamma di colori molto più ampia per darvi una maggiore personalizzazione. Il design generale è più contemporaneo, con una lunetta digitale con feedback aptico.

Le caratteristiche e la nuova esperienza utente di Wear OS 3 rimangono invariate rispetto al Classic, classificando il Watch 4 come un orologio premium. In termini generali, otterrete il Google Play Store, una funzione ECG (di nuovo, solo per gli utenti Samsung Galaxy) e il supporto per una serie di applicazioni di terze parti.

Ha anche un prezzo di partenza significativamente più basso rispetto al Watch 4 Classic.

Fitbit Sense – Il miglior Fitbit Salute

Fitbit Sense

  • Il più
    • Monitoraggio dello stress
    • Grande design e schermo
    • Chiamate dal polso
    • Applicazione Fitbit Analy
  • Minus
    • Poche applicazioni compatibili
    • Mancanza di fluidità

Il Fitbit Sense si distingue dagli altri orologi connessi principalmente per le sue caratteristiche di salute dettagliate.

Include un sensore di attività elettrodermica (AED) che può misurare la tua gestione dello stress, un’app di elettrocardiogramma (ECG) per monitorare la tua frequenza cardiaca e un sensore di temperatura della pelle. Riceverai anche notifiche personalizzate sul tuo stato di salute.

Ha tutte le funzioni di fitness e le app di altri modelli, pur essendo più preciso durante le sessioni di nuoto grazie al suo giroscopio.

Il Sense ha una durata della batteria di sei giorni ed è compatibile con gli assistenti vocali Amazon e Google.

Oppo Watch – Miglior modello Wear OS

Oppo Watch

  • Il più
    • Prestazioni eccellenti
    • Schermo superbo
  • Minus
    • Funzionalità media di fitness
    • Design non originale

Considerando che Oppo non ha mai rilasciato un orologio collegato prima, il suo Oppo Watch, in entrambe le configurazioni, è un primo tentativo piuttosto brillante.

Quello da 41 mm ha un display AMOLED rigido da 1,6 pollici 320×360, mentre il frontale in vetro curvo del modello da 46 mm ha un display AMOLED flessibile da 1,91 pollici con una risoluzione di 402×476. Entrambi sono incorniciati in alluminio lucido, disponibile in una gamma di colori.

Ognuno ha un ricco set di funzionalità e prestazioni superbe, compreso il suo processore Snapdragon Wear 3100 accoppiato con un SoC Ambiq Micro Apollo3. A questo si aggiunge un generoso 1GB di RAM e 8GB di memoria interna.

Amazfit GTS 2 Mini – Il più conveniente

Amazfit GTS 2 Mini

  • Il più
    • Design sottile
    • Prezzo accessibile
    • Buone caratteristiche
  • Minus
    • Nessun tracciamento automatico del fitness
    • Il suo sistema operativo

L’Amazfit GTS 2 Mini assomiglia molto a un Apple Watch, con un corpo in metallo stranamente simile e un display rettangolare AMOLED che è appena un po’ più sottile dell’Apple Watch.

Offre una durata della batteria molto migliore, oltre a funzioni aggiuntive come il monitoraggio del sonno.

Il sistema operativo è l’unica cosa negativa del GTS 2 Mini, e non è molto reattivo. Tuttavia, il GTS 2 Mini compensa questo con le sue caratteristiche, che sono a metà strada tra quelle di un tracker e un orologio connesso.

Un buon equilibrio offerto ad un prezzo molto conveniente.

Fossil Gen 5 – Il miglior design

Fossil Gen 5

  • Il più
    • Design versatile
    • Prestazioni fluide
    • Caricamento veloce
  • Gli svantaggi
    • No Wear OS 3
    • Invecchiamento rapido dei componenti interni

Il Fossil 5th generation ha un bel display OLED da 1,28 pollici con una densità di 328 pixel. Ci piace il suo elegante quadrante arrotondato e la possibilità di scegliere una finitura in acciaio inossidabile o silicone, la sua qualità di fabbricazione è innegabile.

In termini di prestazioni, questa generazione dispone di un chip Snapdragon 3100, GPS, connessione Bluetooth e tracciamento della frequenza cardiaca.

Il Gen 5 è sormontato da altoparlanti in modo da poter effettuare chiamate dal polso o utilizzare Google Assistant.

Una delle grandi cose della Gen 5 è la sua batteria. La batteria ha una capacità di 310 mAh e beneficia della ricarica rapida, che permette di raggiungere l’85% in 1 ora.

Huawei Watch GT 2 Pro – Il più elegante

Orologio Huawei GT 2 Pro

  • Il più
    • Monitoraggio completo delle attività
    • Materiali di alta qualità
    • Buono schermo
  • Meno
    • Prezzo elevato
    • Scarso supporto per le applicazioni di terze parti

Oltre ad avere un design lussuoso, che incorpora un quadrante in zaffiro e una cassa in titanio, il Huawei Watch GT 2 Pro fornisce anche un monitoraggio completo del fitness.

Supporta oltre 100 tipi di formazione e offre analisi di livello professionale per 17 di queste categorie. Le caratteristiche includono frequenza cardiaca, VO2Max, modalità di analisi del golf e geolocalizzazione costante.

Questo modello Pro ti dà anche i risultati del monitoraggio di SpO2, stress e sonno.

Come se non bastasse, avrete anche accesso al coaching vocale per guidarvi attraverso i vostri nuovi allenamenti senza dover tenere d’occhio lo schermo.

La ciliegina sulla torta è che ha una durata della batteria di 14 giorni, così sarai convinto.

Suunto 7 – Ideale per i corridori

Suunto 7

  • Il più
    • Design robusto
    • Monitoraggio completo delle attività
    • Esperienza utente adattabile
  • Gli svantaggi
    • Il suo prezzo
    • Autonomia insufficiente

Il Suunto 7 ha un design esterno robusto ma elegante che dovrebbe piacere agli escursionisti e agli sportivi che sono abituati a stare all’aria aperta.

Intorno al display AMOLED da 1,39 pollici, presenta un quadrante in metallo con tre pulsanti che forniscono l’accesso alle funzioni chiave dell’orologio senza dover utilizzare il touch screen.

Sorprendentemente sottile e leggero, ha una precisione GPS superiore per il tracciamento dei percorsi. Avrai anche accesso alle app di fitness di Suunto. E troverai app come Citymapper e Outlook per accedere alla tua posta elettronica.

Amazfit T-Rex Pro – Ideale per le escursioni

Amazfit T-Rex Pro

  • Il più
    • Ampia scelta di allenamenti
    • Buon rapporto qualità/prezzo
  • Minus
    • Ecosistema limitato
    • Design in plastica

Il T-Rex Pro è un interessante aggiornamento del T-Rex 2020, che si unisce a una manciata di robusti tocantes equipaggiati per gestire immersioni fino a 10ATM.

Amazfit ha ampliato la sua gamma di attività, tracciando oltre 100 modalità di allenamento. Potrai anche beneficiare dell’integrazione dell’analisi SpO2, che ti assicura di ottenere le misurazioni necessarie per rimanere in forma.

Ha un design robusto, ma in plastica, resistente agli urti o alle temperature estreme.