Lo Xiaomi Mi 11 Ultra avrà la prima batteria all’anodo al silicio-aria sul mercato

5/5 - (1 vote)

Lo Xiaomi Mi 11 Ultra avrà la prima batteria all'anodo al silicio-aria sul mercato

In assenza di soli 3 giorni per la sua presentazione, Xiaomi torna a rivelare alcuni aspetti che la sua novità Xiaomi Mi 11 Ultra. Questa volta lo fa in relazione alla sua batteria, che rivoluzionerà il mercato utilizzando la tecnologia degli anodi silicio-aria.

Lo ha anche annunciato l’azienda, affermando che Xiaomi Mi 11 Ultra sarà il primo smartphone sul mercato ad utilizzare una batteria anodo aria-silicio, essendo così più veloce, più sicuro e anche in grado di mantenere la sua capacità in uno spazio più piccolo.

Come spiegato da Xiaomi, fornirà l’uso di questo tipo di batteria nello Xiaomi Mi 11 Ultra la carica più veloce al mondo, il tutto senza presentare problemi di temperatura o un notevole degrado della batteria stessa.

Lo Xiaomi Mi 11 Ultra avrà la prima batteria all'anodo al silicio-aria sul mercato

Annuncio della batteria Xiaomi Mi 11 Ultra.

Inoltre, grazie all’uso della tecnologia degli anodi silicio-aria, è stato possibile mantenere un’elevata capacità, senza rinunciare a un design compatto e leggero. Batterie di questo tipo riescono ad offrire la stessa capacità di una tradizionale ma pesano fino a 10 volte meno.

In finale Xiaomi sembra aver investito molto bene il tempo e i suoi maggiori profitti. Il prossimo 29 marzo sarà un evento molto rivoluzionario, in cui non solo vedremo tecnologie come questa, ma anche l’incorporazione di una lente liquida per la prima volta.