Xiaomi Mi Air 2 Pro: un aggiornamento notevole!

Il 13 ottobre 2020, Xiaomi ha sferrato un colpo nel mondo degli auricolari di fascia alta “True Wireless” con il suo nuovo Mi Air 2 Pro. Numerose caratteristiche e miglioramenti sono stati aggiunti al già eccellente Airdots Pro 2S, risultando in un auricolare Bluetooth ancora più premium e funzionale. Oltre a portare la qualità del suono al livello successivo, troverete che Xiaomi ha apportato molti cambiamenti positivi alla sua gamma di accessori di punta. Oggi, Xifrance vi porta una recensione completa dello Xiaomi Mi Air 2 Pro!

Design delle cuffie

Prima cosa da sapere: gli Xiaomi Mi Air 2 Pro sono (per il momento) disponibili solo in nero opaco. Non sappiamo se una versione bianca è prevista dal marchio. In ogni caso, il design delle cuffie è particolarmente sobrio e si distingue dagli altri modelli grazie ai propri attributi molto premium.

Per esempio, c’è un elegante superficie di contatto in ceramica sul retro di ogni padiglione. Questo materiale rende il retro delle cuffie a specchio, il che aggiunge un tocco moderno. Questa superficie sensibile alla pressione metterà (a seconda del gesto) in pausa/riprodurrà il suono, passerà alla traccia successiva o lancerà l’assistente vocale.

Come sempre, le cuffie Bluetooth sono dotate di una custodia di ricarica. Questo ha il vantaggio di essere compatibile con la ricarica wireless come l’Airdots Pro 2S. Torneremo sulle sue caratteristiche più avanti nell’articolo! La custodia è anche nera opaca e quindi si abbinerà perfettamente alle vostre cuffie. La custodia è leggera (60 grammi) e starà facilmente in tasca grazie al suo spessore ridotto. Lo Xiaomi Mi Air 2 Pro è aggiornato in termini di connettività, poiché può essere caricato in USB Tipo-C con il cavo in dotazione o in modalità wireless.

Inoltre, 4 puntali in-ear di diverse dimensioni (S, M, L e XL) sono inclusi nella confezione. In questo modo puoi essere sicuro che gli auricolari si adattino alle tue orecchie senza problemi!

xiaomi mi air 2 pro recensione

La migliore esperienza sonora

Passiamo alla cosa più importante: la qualità del suono e le caratteristiche che lo circondano!

Particolarmente deplorato sugli Airdots Pro 2 e 2S, il riduzione del rumore La riduzione attiva del rumore (ANC) è finalmente tornata! È in grado di ridurre i suoni circostanti fino a 35dB grazie al 3 microfoni integrati Questo è l’ideale per godersi la musica in luoghi rumorosi. Xiaomi ha anche avuto la buona idea di aggiungere un modalità di trasparenza che ti permette di sentire meglio la persona con cui stai parlando. Questo è l’opposto della riduzione del rumore. Naturalmente, queste modalità di utilizzo possono essere disattivate semplicemente premendo la superficie tattile degli auricolari. Si raccomanda di utilizzare la modalità “classica” quando l’uso di ANC e la trasparenza non sono necessari al fine di risparmiare ore preziose di durata della batteria.

Alla presentazione ufficiale delle cuffie in Cina, Xiaomi ha posto grande enfasi sul suo progresso tecnologico nella qualità del suono. Prima di tutto, abbiamo il grande piacere di trovare un potente altoparlante a cristalli liquidi LCP con un diametro di 12 millimetri. Questo offre un suono fedele alla vita con una resa “vivace e delicata” secondo Luca Bignardi, un famoso musicista italiano che ha assistito Xiaomi nel migliorare l’esperienza sonora. L’artista 3 volte vincitore del Grammy Award ha ottimizzato il suono dello Xiaomi Mi Air 2 Pro tenendo conto delle preferenze umane. Non vediamo l’ora di testare le cuffie!

xiaomi mi true wireless pro 2

Se ti piace guardare film o video sul tuo smartphone, la nuova tecnologia LHDC V3 dovrebbe essere di grande interesse per te! Questo protocollo permette di ridurre il latenza delle cuffie a soli 100ms. Questo richiede un telefono Xiaomi che esegue la sovrapposizione MIUI 12. Il suono è naturalmente trasmesso in Bluetooth 5.0. Questa tecnologia non solo offre una connessione più veloce, ma anche una portata maggiore (circa 10 metri) e una riduzione molto gradita della latenza.

Durata della batteria ancora migliore!

Non stai sognando: con ogni nuova versione dei suoi auricolari, Xiaomi annuncia un netto miglioramento della loro autonomia! Accompagnato dalla custodia di ricarica, lo Xiaomi Mi Air 2 Pro vi offrirà fino a 28 ore di ascolto. Gli auricolari da soli possono funzionare fino a 7 ore dopo una carica. Si noti che l’autonomia sarà ridotta a 5 ore (che è già eccellente per gli auricolari TWS) se la riduzione del rumore ANC è attivata. Per quanto riguarda la ricarica, ottime notizie: solo 10 minuti passati nella custodia permetteranno al Mi Air 2 Pro di funzionare per quasi 90 minuti!

xiaomi mi air 2 pro ricarica wireless

Come spiegato in precedenza nell’articolo, la ricarica può essere fatta in due modi: via cavo o wireless.