Xiaomi PaiPai: un trasmettitore HDMI 1080p a un ottimo prezzo

5/5 - (1 vote)

Xiaomi ha appena annunciato in Cina un concorrente dei famosi Chromecast e Fire, si tratta del proiettore wireless Paipai. Dietro questo nome piuttosto pomposo si nasconde infatti un’interfaccia video senza fili.

Estetica del mini proiettore

Il Paipai Wireless Projector è composto da due parti: la prima parte si collega a un PC tramite USB tipo C, per esempio, e la seconda parte si collega alla TV o al videoproiettore tramite HDMI. Consiste in 2 dischi bianchi che sono piuttosto discreti e compattoIl design è tipico dei prodotti Xiaomi. Il tutto è facile da trasportare grazie alla sua leggerezza e alla sua lunghezza di 15 centimetri compreso il cavo.

Proiettore senza fili Paipai

L’utilità dello Xiaomi PaiPai

Che senso ha un prodotto del genere nell’era del Cast Google o Amazon? È semplice: qui si passa attraverso un collegamento che non richiede una connessione internet. La connessione è fatta tra le 2 scatole, senza bisogno di una scatola o di una rete locale. Un altro vantaggio è che un unico ricevitore sul televisore può trasmettere da diversi trasmettitori. Allo stesso modo, un trasmettitore può trasmettere a qualsiasi ricevitore. È quindi una soluzione ideale, per esempio, per chi non vuole installare cavi o una rete locale tra la sua TV/proiettore e il suo PC. Ci sono molti usi per un tale prodotto.

Proiettore senza fili Paipai

Dal punto di vista tecnico, il sistema si basa su un collegamento Wifi diretto a 2.4Ghz/5GHz tra le scatole. Sarà in grado di trasmettere fino a 60Hz di risoluzione Full HD.

Prezzo e disponibilità

Lo Xiaomi Paipai Wireless Projector è stato annunciato il 27 ottobre in Cina, per un prezzo di 299 Yuans (circa 38€).