Xiaomi sta lavorando allo sviluppo dei propri processori Pinecone

5/5 - (1 vote)

Xiaomi sta lavorando allo sviluppo dei propri processori Pinecone

Secondo un rapporto del Wall Street Journal, Xiaomi, il produttore cinese di smartphone sta lavorando a costruire i propri processori. Xiomi ha lavorato finora allo sviluppo di smartphone, il suo dispositivo MI Mix è stato impressionante, dimostrando come l’innovazione sia uno dei valori principali su cui l’azienda lavora sempre. Ora Xiaomi sta lavorando alla realizzazione di processori che al momento sono stati battezzati a Processori Pinecone.

Xiaomi non è l’unico produttore di smartphone a immergersi nel settore della produzione di SoC. Apple, Samsung e Huawei sviluppano i propri chipset e li forniscono anche ad altri produttori di smartphone. Ora sembra che Xiamoi voglia abbandonare i processori di Qualcomm e MediaTek per portare il proprio SoC personalizzato a bordo dei propri dispositivi.

Ciò andrebbe sicuramente a vantaggio di Xiaomi. In primo luogo, non dovrebbe aspettare che altri fornitori forniscano loro i componenti necessari. Consideriamo l’esempio del chipset Qualcomm 835: Samsung è riuscita a mettere le mani sulle prime forniture di questo potente chipset, lasciando gli altri produttori nella polvere. LG non è riuscita a procurarsi il SoC Snapdragon 835 in tempo per la produzione di massa dell’LG G6, quindi ha dovuto optare per lo Snapdragon 821.

In secondo luogo, costruire i propri processori sarà piuttosto conveniente. Xiaomi non dovrà procurarsi le parti da diversi fornitori, un chipset interno finirà per controllare i costi di produzione del dispositivo. In terzo luogo, Xiomi sarà in grado di sviluppare processori costruiti in base ai dispositivi che produce. Ciò consentirà di migliorare le funzioni e le caratteristiche di qualsiasi dispositivo Xiaomi, in quanto gli ingegneri, testando e lavorando con i propri dispositivi, sapranno cosa fare per ottimizzare le prestazioni.

Xiaomi ha bisogno di garantire che i propri prodotti siano in grado di battere la concorrenza. Per farlo dovranno lavorare instancabilmente sia sulla produzione che sull’integrazione del SoC nei loro dispositivi. È possibile che il prossimo dispositivo Mi 6 di Xiaomi utilizzi il proprio processore Pinecone.

Xiaomi sta lavorando allo sviluppo dei propri processori Pinecone